Sella Nevea si prepara a ospitare la Coppa Europa di sci

La località sciistica ai piedi del Canin vivrà giorni emozionanti

Sella Nevea si prepara a ospitare la finali 2019 di Coppa Europa di Sci Alpino. L'annuncio è arrivato oggi dal presidente del Consiglio regionale Stefano Mazzolini, che ha presentato l'iniziativa assieme all'assessore Sergio Bini.

Le finali

Dall'11 al 17 marzo 2019 il polo sciistico di Sella Nevea ospiterà le "Fis Alpine European Cup Speed Finals 2019". L'evento è organizzato dall'Unione Sportiva Camporosso, in collaborazione con Promoturismo Fvg, la Federazione Internazionale Sci e la Federazione Italiana Sport Invernali. Protagonisti a Sella Nevea saranno i 45 atleti top della classifica di specialità, oltre agli eventuali top 30 al mondo. Per sette giorni il paese ospiterà circa 120 atleti provenienti da tutta Europa, che si sfideranno lungo la pista "Canin". "Dopo cinque anni di silenzio si ripropone questa opportunità —  commenta Stefano Mazzolini —. Abbiamo purtroppo lasciato ad altri gli eventi sciistici invernali importanti, e ora ripartiamo con questo appuntamento, che rappresenta il primo tassello per portare il Friuli in alto a livello internazionale anche grazie a queste occasioni».

Una fase della presentazione

bini.mazzolini-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Valorizzazione della montagna

«Uno degli obbiettivi del governo Fedriga è il rilancio della montagna — ricorda Sergio Bini, assessore per le attività produttive e il turismo perché anche grazie alla montagna possiamo dare visibilità all'intera regione. La montagna friulana, considerando anche l'ultima arrivata Sappada, rappresenta una ricchezza, ed è da sciocchi non valorizzarla». «Bisogna continuare a investire sul territorio —ha chiuso Bini  garantendo un servizio di qualità»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

Torna su
UdineToday è in caricamento