Falsi annunci online: vendevano merce senza spedirla, individuati basisti

Denunciate tre persone per associazione per delinquere finalizzata alla truffa

I carabinieri della Stazione di Fagagna, in esito ad una attività investigativa condotta a seguito delle molteplici denunce di truffa “online” presentate presso quel Comando dal mese di novembre 2017 a quello di agosto 2018, hanno raccolto convergenti elementi di responsabilità a carico di tre soggetti di età compresa tra i 34 ed i 49 anni, tutti residenti nel torinese i quali, dopo aver individuato su di un sito internet di vendite online soggetti interessai all’acquisto di parti di ricambio per motori, li traevano in inganno e si facevano accreditare somme di denaro per la loro compravendita senza consegnare quanto pattuito.

I tre soggetti sono stati deferiti in stato di libertà per l’ipotesi di reato di associazione per delinquere finalizzata alla truffa.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento