Falsi annunci online: vendevano merce senza spedirla, individuati basisti

Denunciate tre persone per associazione per delinquere finalizzata alla truffa

I carabinieri della Stazione di Fagagna, in esito ad una attività investigativa condotta a seguito delle molteplici denunce di truffa “online” presentate presso quel Comando dal mese di novembre 2017 a quello di agosto 2018, hanno raccolto convergenti elementi di responsabilità a carico di tre soggetti di età compresa tra i 34 ed i 49 anni, tutti residenti nel torinese i quali, dopo aver individuato su di un sito internet di vendite online soggetti interessai all’acquisto di parti di ricambio per motori, li traevano in inganno e si facevano accreditare somme di denaro per la loro compravendita senza consegnare quanto pattuito.

I tre soggetti sono stati deferiti in stato di libertà per l’ipotesi di reato di associazione per delinquere finalizzata alla truffa.
 

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Mette in vendita la sua auto e si ritrova con 10mila euro in meno in tasca

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Auto a ruote all'aria per un brutto incidente

Torna su
UdineToday è in caricamento