Si finge ispettore dell'Inps e se ne va con 700 euro in contanti

La truffa si è verificata a Fagagna, dove un'anziana del paese è stata raggirata da una donna sui 30 anni. In casi come questi i carabinieri si raccomandano sempre di verificare con le loro centrali operative

Un'anziana fagagnese ha aperto la porta di casa a una bella donna, sui 30 anni, che sosteneva di essere un'ispettrice dell'Inps, arrivata lì con lo scopo di verificare il libretto della pensione.

Dopo aver recuperato il documento, con all'interno 700 euro in contanti, la presunta ispettrice si è fatta consegnare il tutto e ha tagliato velocemente la corda. A quel punto la malcapitata ha realizzato l'inganno, ma non c'era più nulla da fare.

La vicenda è stata denunciata ai carabinieri, che come accade sempre in queste occasioni raccomandano di chiedere i documenti di riconoscimento, verificare telefonando alle centrali operative delle forze dell’ordine e segnalare le situazioni sospette.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Nuova forte scossa di terremoto nella notte in Carnia

Torna su
UdineToday è in caricamento