Si finge ispettore dell'Inps e se ne va con 700 euro in contanti

La truffa si è verificata a Fagagna, dove un'anziana del paese è stata raggirata da una donna sui 30 anni. In casi come questi i carabinieri si raccomandano sempre di verificare con le loro centrali operative

Un'anziana fagagnese ha aperto la porta di casa a una bella donna, sui 30 anni, che sosteneva di essere un'ispettrice dell'Inps, arrivata lì con lo scopo di verificare il libretto della pensione.

Dopo aver recuperato il documento, con all'interno 700 euro in contanti, la presunta ispettrice si è fatta consegnare il tutto e ha tagliato velocemente la corda. A quel punto la malcapitata ha realizzato l'inganno, ma non c'era più nulla da fare.

La vicenda è stata denunciata ai carabinieri, che come accade sempre in queste occasioni raccomandano di chiedere i documenti di riconoscimento, verificare telefonando alle centrali operative delle forze dell’ordine e segnalare le situazioni sospette.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Ristoranti con il migliore servizio di sala d'Italia? In provincia di Udine ce ne sono ben tre

Torna su
UdineToday è in caricamento