Evade e con lo scooter tampona un'auto ferendosi

L'uomo, il 58enne Ciro Baratto, è stato sorpreso dagli uomini della Squadra volanti della Questura di Udine

Il personale della polizia di Stato della sezione Volanti della questura di Udine nel pomeriggio di ieri, 5  ottobre, ha arresto per evasione dalla detenzione domiciliare Ciro Baratto, di 58 anni. L'uomo aveva ottenuto la possibilità di scontare la pena in regime di detenzione domiciliare nella propria abitazione. La pena scadrà nel luglio del 2019.

Incidente

Dopo essere evaso due settimane fa, ed essere stato in quell'occasione denunciato a piede libero per il reato commesso, nella giornata di ieri l'uomo ha commesso il reato di evasione, causando a bordo del suo scooter Honda anche un sinistro stradale, nonostante tra le prescrizioni a suo carico ci fosse anche il divieto di condurre veicoli. Nella mattinata odierna nei confronti dell'uomo è stato convalidato l'arresto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

  • L'accusa shock di una figlia: «Mio padre mi ha quasi uccisa picchiandomi»

Torna su
UdineToday è in caricamento