Esplode televisore in casa e l'intera famiglia finisce dritta in ospedale

Mamma, papà e i due figli piccoli sono stati ricoverati in ospedale, per intossicazione. In una casa a Fagagna improvvisamente l'apparecchio ha preso fuoco. I danni sono stati limitati grazie ad un estintore

Un'intera famiglia di quattro persone, genitori e due bambini, e' stata ricoverata in ospedale per sospetta intossicazione da fumi a seguito di un incendio sprigionatosi in casa, a Fagagna (Udine), dopo l'esplosione di un televisore. A impedire il propagarsi delle fiamme nello stabile e' stato il primo intervento del padrone di casa, subito intervenuto con un estintore, poi i Vigili del fuoco hanno spento completamente l'incendio mentre i sanitari del 118 hanno accompagnato la famiglia in ospedale. (ANSA).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

Torna su
UdineToday è in caricamento