Studente udinese copia all'esame di stato durante la terza prova

Un maturando di una scuola cittadina ha nascosto i dati e le informazioni utili all'interno di una calcolatrice, riuscendo a ottenere il lasciapassare durante i controlli sul materiale disponibile per sostenere la prova

Come fare per avere un 'aiutino' nel sostenere il temuto quizzone? Uno studente udinese, sotto promessa dell'anonimato ha dichiarato all'agenzia ANSA di aver sostenuto la prova, ieri mattina, utilizzando, a supporto della propria preparazione, una calcolatrice programmabile, nella quale aveva opportunamente stivato informazioni utili per l'esame.

Lo studente, avvicinato all'uscita da scuola, ha detto che e' riuscito a farla passare facilmente al controllo della commissione specificando che si trattava di uno strumento indispensabile per rispondere alle domande di matematica. Molto più tradizionalisti sono stati invece gli studenti che hanno portato all'esame i classici bigliettini di carta, scritti a mano o stampati a computer, celati nelle tasche dei pantaloni o anche nelle scarpe. I ragazzi hanno invece smentito qualunque 'suggerimento' sulle quattro materie prescelte per il quizzone, prima della prova, da parte dei commissari interni.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento