Il cinema firmato Mediaset è ormai a trazione friulana

A introdurre i film nella rubrica 'Scuola di cult' sul canale 'Iris' è Enrico Tamburini. Friulana anche la regia, firmata da Susanna Fontana

Da qualche settimana un nuovo volto fa capolino nelle case degli italiani attraverso i teleschermi di Mediaset e, per una volta, si tratta di un friulano: ogni sabato, Enrico Tamburini introduce i film del prime time di IRIS (canale 22 del digitale terrestre) raccontandone curiosità e dietro le quinte nella nuova rubrica “Scuola di Cult”. Assieme alla regista Susanna Fontana, anche lei friulana, Tamburini ricerca gli aneddoti più succulenti delle commedie all’italiana e li trasforma in un racconto piacevole e stuzzicante per il telespettatore, intervallando i propri testi con brevi clip tratte dalle pellicole presentate.

“Scuola di Cult” nasce per offrire un contenuto in più agli amanti della commedia all’italiana, genere di cui IRIS, il canale tematico free di Mediaset dedicato al cinema, trasmette spesso e volentieri non solo le pellicole passate alla storia che con le loro battute hanno segnato modi di dire del quotidiano, ma anche qualche perla rara trascurata da altre emittenti. La nuova rubrica in onda sul canale 22 vuole quindi sia regalare agli amanti del genere delle “chicche” sul film in programmazione (come curiosità sui protagonisti, indiscrezioni dal backstage, dettagli sulle location e sulle colonne sonore), sia fornire al telespettatore meno esperto (e spesso scettico nei confronti del “trash”) dei punti di vista inusuali da cui approcciare (e apprezzare) la pellicola. E non è un caso che il “maestro” di questa Scuola di Cult sia proprio il nostro Enrico Tamburini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tifoso doc dell’Udinese, Enrico è infatti giunto alla ribalta del piccolo schermo spinto dalla fama conquistata sul web grazie a Cinepanettoni.it, il sito che ha creato su ispirazione della sua autentica passione per le commedie all’italiana: la pagina Facebook in meno di un anno ha racimolato più di 50.000 fan, che interagiscono numerosissimi (con picchi di 110.000 condivisioni e 4 milioni di visualizzazioni) con i meme, le vignette ed i video pubblicati quotidianamente sulla piattaforma, frequentata anche dagli stessi attori (Jerry Calà, Christian De Sica, Massimo Boldi, Enzo Salvi), che spesso commentano o realizzano video-dediche per i fan.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

Torna su
UdineToday è in caricamento