Enpa assieme a Sereni Orizzonti per gli amici a quattro zampe

Collaborazione tra l'Ente protezione animali e la Residenza di via Podgora contro l'abbandono degli animali

Estate, la stagione più temuta dagli amici a quattro zampe che ogni anno vengono abbandonati da proprietari decisamente poco “umani”. Da una Residenza udinese di Sereni Orizzonti oggi c’è qualcuno che tende loro una mano: sono gli anziani ospiti che non lesinano una carezza ai cani del Rifugio di via Gonars, in cambio di uno sguardo pieno di gratitudine.

Nasce così la collaborazione tra l’Enpa di Udine (Ente nazionale per la protezione animali) e la Residenza di via Podgora di Sereni Orizzonti.

Un progetto importante sulla sensibilizzazione all’adozione dei cani e contro il loro abbandono. Alcuni giorni fa due volontari dell’Enpa, assieme alla loro presidente Elena Riggi, sono andati in visita alla Residenza per fare attività di pet-teraphy con Buca e Bolla, due simpatici cagnolini adottati dagli stessi volontari.

“Alcuni ospiti – commenta Riggi – si ricordano dei propri amici a quattro zampe che hanno fatto loro compagnia per tanti anni”. Per l’Enpa è la prima esperienza con gli animali in una residenza per anziani e la presidente auspica di poterla ripetere, plaudendo alla sensibilità della direttrice e degli operatori della struttura che, a pochi giorni dall’entrata in vigore della nuova normativa regionale in materia di animali, si sono attivati per rendere possibile una compagnia reciproca. Secondo la legge, infatti, “è facoltà dei responsabili dei luoghi sensibili (es: Aziende ospedaliere, cliniche, asili, convitti, scuole, case di riposo, strutture protette .. ) predisporre delle aree nelle quali consentire l’accesso agli animali d’affezione per l’interazione con le persone di riferimento”.

Sereni Orizzonti l’ha fatto e per l’Enpa è l’inizio di un percorso che ha portato anche alla realizzazione di diversi cartelloni con le fotografie dei cani ospiti al Rifugio di via Gonars, fatti interamente dagli ospiti della Residenza di via Podgora, dove raccontano la loro esperienza con gli amici a quattro zampe. I cartelloni saranno esposti dai volontari dell’Enpa in occasione dei banchetti informativi e di raccolta fondi che l’Ente organizza in città e gli anziani che non hanno problemi di motilità saranno accompagnati a vederli.

L’impegno della Residenza di Sereni Orizzonti, però, non si ferma qui. Viene portata avanti, infatti, un’opera di sensibilizzazione a parenti e amici in visita agli ospiti verso l’adozione degli animali in cerca di una nuova famiglia, un messaggio da diffondere unito a quello contro la brutale pratica dell’abbandono degli amici a quattro zampe, cani e gatti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento