Cocaina e metanfetamina in pizzeria, arrestato un 35enne

Invece di scontare una pena detentiva ai domiciliari aveva fatto perdere le sue tracce. A scoprirlo gli uomini delle Volanti

Detenzione illecita ai fini di spaccio di 25 grammi di cocaina e 2 grammi di metanfetamina. Sono queste le ipotesi di reato delle quali dovrà rispondere il 35enne marocchino N.K., arrestato e condotto al carcere di via Spalato.

In pizzeria

Nella serata di venerdì, mentre si trovava in una pizzeria di via Marsala – nella zona del Gervasutta – è stato rintracciato dagli uomini delle Volanti della Questura cittadina.

La scoperta

Una volta condotto negli uffici di viale Venezia e sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso della droga, di cellophane per il frazionamento in dosi e di un bilancino di precisione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'evasione

Lo straniero, noto alle forze dell’ordine, avrebbe dovuto scontare agli arresti domiciliari – dall’estate scorsa – una condanna sempre per spaccio di stupefacenti. Lo scorso 28 ottobre, però, aveva abbandonato la residenza individuata per espiare la pena, facendo perdere le sue tracce. In seguito dell’evasione, nei giorni successivi, era stato emesso un ordine di carcerazione di un anno e sei mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Parcheggia davanti al suo locale per caricare la merce per le consegne ma viene multata

  • Fingono di pagare la piscina ma incassano davvero il resto, denunciate per truffa

Torna su
UdineToday è in caricamento