Derubato insegue il ladro e viene aggredito, salvato dai carabinieri

L'episodio si è verificato nella zona di Buja. Il furto era stato compiuto a Osoppo

Si è introdotto all’interno di un capannone industriale di Osoppo, dove ha rubato due smerigliatrici, dandosi alla fuga a bordo di un furgone. A quel punto il proprietario lo ha inseguito, riuscendo a fermarlo in zona Buia, dove è nata una colluttazione, nel corso della quale il ladro stava avendo decisamente la meglio. 

Fortunatamente sono intervenuti sul posto i carabinieri della stazione di Buja, che hanno bloccato l’aggressione, arrestato e condotto in carcere il ladro - un rom classe 1954 - e restituito la refurtiva, del valore di 350 euro, al legittimo proprietario. Le accuse che pendono sul ladro sono quelle di rapina impropria e furto in abitazione. 

Potrebbe interessarti