Multati tre ragazzi sorpresi con il loro pitone in mano

I giovani sono stati trovati dagli agenti della Polfer all’interno dello scalo merci ferroviario di Udine. La foto

Insolita scoperta ieri pomeriggio in zona stazione a Udine. 

Il ritrovamento

Gli agenti della Sezione di Polizia Ferroviaria del capoluogo friulano hanno sorpreso, all’interno dello scalo merci ferroviario di Viale Europa Unita, tre ragazzi che, a loro dire, stavano effettuando delle foto “artistiche” utilizzando come soggetto un pitone reale della lunghezza di oltre 50 centimetri.

I fatti

Anche se i ragazzi non intendevano certamente commettere gravi violazioni, sono stati identificati e contravvenzionati per l’ingresso in luogo non accessibile al pubblico; resta infatti palese che l’accesso a determinate zone dell’area ferroviaria può comportare pericoli per sé e per gli altri e tale divieto non deve essere, dunque, violato nemmeno per compiere azioni all’apparenza innocue come un servizio fotografico ad un ignaro rettile.

Il pitone reale 

Al personale intervenuto non restava che verificare il legale possesso dell’animale esotico, che dalla documentazione fornita risultava, comunque, acquistato regolarmente.Il possesso dell’animale veniva, infine, segnalato anche al Corpo Forestale, per i riscontri amministrativi del caso ed i ragazzi, con al seguito il loro inconsueto animale da compagnia, potevano far tranquillamente ritorno a casa.

Una delle loro fotografie

Schermata 2018-06-08 alle 13.49.04-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

  • L'accusa shock di una figlia: «Mio padre mi ha quasi uccisa picchiandomi»

Torna su
UdineToday è in caricamento