Controlli al confine tra Friuli e Veneto: «Le gente non ha capito la situazione, si sposta per fare la spesa»

Il sindaco di Latisana, Daniele Galizio, attende le disposizioni del Questore, ma nel frattempo il Comune ha disposto i controlli sul ponte sul Tagliamento: si verificano i motivi degli spostamenti, ma molte persone non hanno recepito il divieto di non entrare in zona rossa e vengono respinti

I controlli questa mattina al confine tra Veneto e Friuli

Sono tante le persone che si spostano quotidianamente tra Friuli e Veneto e viceversa. La domanda legittima, soprattutto dei lavoratori, è "come facciamo se è una zona rossa?". In attesa di chiarimenti del provvedimento e della riunione che si svolgerà oggi pomeriggio alle 16 in Questura a Udine, la Polizia Stradale ha ricevuto mandato dalla Prefettura di eseguire controlli all'altezza del ponte che unisce le due province di Udine e Venezia, tra San Michele al Tagliamento e Latisana.

L'amministrazione

Il sindaco della cittadina della Bassa, Daniele Galizio, ha dichiarato che da questa mattina sono effettuati controlli a campione: per non bloccare completamente il traffico si verificano soprattutto furgoni e camion, ovvero i mezzi che presumibilmente si riferiscono a lavoratori. «Gli agenti verificano poi i motivi degli spostamenti di altri cittadini privati, perché manca davvero la percezione della serietà del provvedimento e della responsabilità che spetta a ognuno di noi». Da quanto si è appreso, infatti, molte persone si muovono liberamente per futili motivi.«Per esempio  – spiega Galizio – sono state fermate persone che si spostavano per andare a fare la spesa da una parte all'altra». Le persone in questione sono state respinte e fatte tornare verso la loro residenza, senza sanzioni.

confine-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Incendio nella notte alle porte di Udine, in fiamme un locale

Torna su
UdineToday è in caricamento