Il Comune di Tricesimo riconosce il bonus bebè

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

«Siamo ben felici di aver appreso della sensibilità da parte del Comune di Tricesimo verso le famiglie e i nuovi nati del 2014 del territorio, avendo approvato il bonus bebè». Il Comitato Mamme Fvg, tramite il suo rappresentante locale Manuel Moretti, dichiara la propria soddisfazione per quanto fatto dalla giunta collinare e spera che altre amministrazioni ne seguano l’esempio. 

Il regolamento per l’accesso al contributo prevede una soglia per chi ha un Isee non superiore a 20.000. Gli importi sono di 500 euro per il primo figlio e 800 dal secondo in poi, con un occhio di riguardo alle famiglie numerose, che dal quarto figlio in poi non hanno nessuna soglia di Isee. Le domande vanno presentate in Comune entro il 28 febbraio 2015.

Torna su
UdineToday è in caricamento