Udine, la signora Vittoria spegne 100 candeline

Festeggiamenti a La Quiete, assieme ai parenti, al personale e al vice sindaco Giacomello che le ha portato un bel mazzo di fiori

Il 5 luglio Vittoria Ligugnana ha festeggiato a La Quiete il grande traguardo dei 100 anni. Ha spento le candeline sulla torta durante la festa organizzata per lei a La Quiete insieme ai parenti, agli amici, agli operatori e ai volontari, al consiglio di amministrazione e al vice sindaco Carlo Giacomello che le ha portato un bel mazzo di fiori. 

Vittoria è nata a Udine nel 1916 e ha vissuto i primi 20 anni della sua vita a Venezia insieme alla famiglia: tornata a Udine, ha incontrato l’amore della sua vita, Luigi Baldan, che ha seguito per motivi di lavoro fino a Monaco di Baviera e con cui ha avuto due figli.
La seconda guerra mondiale ha spinto la famiglia a venire via dalla Germania nel 1943 dopo che i bombardamenti avevano seriamente colpito la casa in cui vivevano.
Vittoria è rimasta vedova nel 1988 e dal 2011 vive a La Quiete dove ha festeggiato insieme anche a 3 nipoti e 2 pronipoti.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento