Udine, la signora Vittoria spegne 100 candeline

Festeggiamenti a La Quiete, assieme ai parenti, al personale e al vice sindaco Giacomello che le ha portato un bel mazzo di fiori

Il 5 luglio Vittoria Ligugnana ha festeggiato a La Quiete il grande traguardo dei 100 anni. Ha spento le candeline sulla torta durante la festa organizzata per lei a La Quiete insieme ai parenti, agli amici, agli operatori e ai volontari, al consiglio di amministrazione e al vice sindaco Carlo Giacomello che le ha portato un bel mazzo di fiori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vittoria è nata a Udine nel 1916 e ha vissuto i primi 20 anni della sua vita a Venezia insieme alla famiglia: tornata a Udine, ha incontrato l’amore della sua vita, Luigi Baldan, che ha seguito per motivi di lavoro fino a Monaco di Baviera e con cui ha avuto due figli.
La seconda guerra mondiale ha spinto la famiglia a venire via dalla Germania nel 1943 dopo che i bombardamenti avevano seriamente colpito la casa in cui vivevano.
Vittoria è rimasta vedova nel 1988 e dal 2011 vive a La Quiete dove ha festeggiato insieme anche a 3 nipoti e 2 pronipoti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

Torna su
UdineToday è in caricamento