Picchia la moglie con un martello da muratore, la Polizia la salva

L'episodio si è verificato in città. L'uomo si è scagliato contro la moglie per futili motivi, percuotendola al volto con schiaffi e pugni

Colpisce al volto la moglie con un martello da carpentiere. Per questo motivo un 48enne cittadino ghanese è stato allontanato da casa con un provvedimento d'urgenza.La vittima è una nigeriana di 40 anni. 

L'intervento

Nell'abitazione della coppia è intervenuta ieri la Polizia. L'uomo si era scagliato contro la moglie per futili motivi, percuotendola al volto con schiaffi e pugni. Secondo la ricostruzione dei fatti la donna sarebbe anche stata colpita con un martello di circa un chilo. Medicata in ospedale la 40enne ha riportato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. L'episodio è avvenuto davanti a un cugino della donna. 

Maltrattamenti

Ascoltati i testimoni, la Polizia ha ricostruito una situazione di maltrattamenti, fisici e psicologici, avvenuti anche davanti ai figli minori della coppia che duravano da anni.
La donna non aveva mai sporto denuncia.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Box doccia: tutti i rimedi e le soluzioni per pulirlo

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Mette in vendita la sua auto e si ritrova con 10mila euro in meno in tasca

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Auto a ruote all'aria per un brutto incidente

Torna su
UdineToday è in caricamento