La biblioteca Joppi sarà finalmente collegata al Castello di Udine

Approvato il progetto per l’impianto di risalita a cremagliera sul versante di piazza Primo Maggio con l'apertura di alcuni passaggi storici

Finalmente la biblioteca Joppi sarà collegata al Castello di Udine. È arrivata oggi l'approvazione dalla giunta del nuovo indirizzo relativo al collegamento. Nel merito, è stato confermata l'intenzione di collocare l’impianto di risalita a cremagliera sul versante di piazza Primo Maggio, rispetto alla precedente idea di porlo sul lato di Riva Bartolini, e di collegare la Biblioteca al Castello attraverso la riapertura di alcuni storici collegamenti pedonali attualmente chiusi al pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scopo del progetto

L’intento è quello di valorizzare un lato della salita del Castello sconosciuto ai più ma dal forte impatto storico, paesaggistico e naturalistico, oltre che dall’elevato potenziale attrattivo in termini turistici. Il progetto complessivo comprende anche i lavori di ristrutturazione di Palazzo Bartolini e della Torre Libraria attualmente in corso. Ad oggi sono stati completati gli interventi sugli immobili di Palazzo Andriotti, della Sezione Moderna, delle soffitte di Palazzo Bartolini ed è stato realizzato il nuovo deposito librario. Il progetto è stato oggetto di un finanziamento europeo di 2,4 milioni, nell’ambito del Progetto POR FESR 2014-2020 Asse IV Sviluppo urbano – Azione 4.5 “Sostegno alla diffusione della conoscenza e alla fruizione del patrimonio culturale, materiale e immateriale, attraverso la creazione di servizi e/o sistemi innovativi e l’utilizzo di tecnologie avanzate”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Morto sul lavoro un 24enne schiacciato da una pressa

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

  • Incidente mortale al prosciuttificio, ecco chi è la vittima

  • Medico abusivo scoperto dai carabinieri, faceva diagnosi e prescriveva accertamenti

Torna su
UdineToday è in caricamento