Torna a Codroipo nonostante il divieto, fermato dopo un furto di vestiti

Il soggetto è stato trovato all'interno di un supermercato con alcuni capi di abbigliamento occultati

Denuncia per furto e violazione del divieto di ritorno nei confronti di un italiano residente in provincia di Vicenza. L'uomo, nelle scorse ore, è stato individuato dai Carabinieri della stazione locale all'interno del supermercato “Superone” dopo aver rubato alcuni capi di abbigliamento per un valore di 40 euro. 

I militari, dopo averlo bloccato, hanno scoperto che sul soggetto pendeva già una misura di divieto di ritorno nel Comune emessa dalla Questura di Udine. La refurtiva è stata immediatamente restituita al legittimo proprietario, mentre l’autore del furto è stato deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per i reati di furto e violazione del divieto di ritorno.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

Torna su
UdineToday è in caricamento