Il tempo è bello ma la ciclabile è chiusa, il cartello segna meteo avverso dallo scorso ottobre

La Ciclabile Alpe Adria nel tratto Resiutta-Pietratagliata è ufficialmente chiusa perché dall'autunno 2018 i cartelli regionali indicano maltempo e i turisti non possono percorrerla

Immagine tratta da Facebook

Situazione paradossale nelle nostre montagne, sempre in crisi di turismo. In questi giorni di bel tempo (nell'attesa che arrivino le piogge promesse) chi ha deciso di inforcare la bici per percorrere le ciclabili che attraversano la regione si è trovato di fronte a una circostanza piuttosto curiosa. Sulla ciclabile Alpe Adria nel tratto Resiutta-Pietratagliata, infatti, la colonnina elettronica posizionata dalla Regione Fvg lampeggia perentoria l'indicazione "Pista chiusa per condizioni meteo avverse". Il problema è che la scritta è comparsa ancora nello scorso ottobre e, benché in questi giorni il tempo sia stato eccezionale e sulla strada non ci sono lavori da fare se non quelli di ordinaria manutenzione, il fatto che la ciclabile riuslti ufficialmente chiusa ha lasciato basiti turisti e operatori locali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento