Lavori nel nodo autostradale di Palmanova: le chiusure dei prossimi giorni

Nei prossimi giorni gli interventi per il completamento della terza corsia si concentreranno sul casello di San Giorgio di Nogaro e sul nodo di Palmanova

Manca poco per il completamento della terza corsia nel tratto tra Alvisopoli e il nodo di Palmanova della A4. Nei prossimi giorni gli interventi nel terzo lotto e nel primo sub lotto del quarto si concentreranno sul casello di San Giorgio di Nogaro e sul nodo di Palmanova.

Le chiusure

La prima chiusura è stata pianificata dalle 21.00 di martedì 7 gennaio alle 05.00 di mercoledì 8 e prevede la chiusura del tratto compreso tra lo svincolo di Latisana e il nodo di Palmanova in direzione Trieste. Chi proviene da Venezia ed è diretto a Trieste dovrà uscire a Latisana per poi rientrare al casello di Palmanova, mentre chi è diretto a Udine dovrà uscire sempre a Latisana, seguire i percorsi alternativi segnalati dalle frecce gialle e rientrare al casello di Udine Sud. Gli interventi che verranno effettuati nel corso della notte riguardano più punti dell’autostrada: verranno spostate le barriere di sicurezza (new jersey) in corrispondenza del nodo di Palmanova lungo le direttrici Venezia –Trieste e Venezia – Udine; verrà completato il getto della soletta (il piano d’appoggio) del ponte sul fiume Stella; verranno eseguiti alcuni interventi sulle barriere di sicurezza all'altezza del casello di San Giorgio nonchè sulla segnaletica orizzontale, il tutto in funzione del cantiere che, nei giorni successivi, riguarderà lo svincolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lavori

Dalle 07.00 di mercoledì 8 gennaio fino alle 17.00 del 24 gennaio, tutto lo svincolo sarà interessato dai lavori e quindi sarà chiuso al traffico in direzione Venezia. Quindi, chi proviene da Trieste sulla A4 ed è diretto a San Giorgio di Nogaro o nei paesi limitrofi dovrà uscire al casello di Palmanova. Chi proviene da San Giorgio di Nogaro o dai paesi vicini e vuole immettersi sulla A4 in direzione Venezia dovrà utilizzare lo svincolo di Latisana. Nessun problema invece per chi entrerà o uscirà al casello di San Giorgio di Nogaro in direzione Trieste. In questo arco di tempo - dall'8 al 24 gennaio - verranno realizzate le nuove rampe di collegamento tra il casello di San Giorgio di Nogaro e il nuovo tratto a tre corsie della A4. Si tratta dell’ultima fase di lavori che interessano questo svincolo autostradale. Il nuovo svincolo di San Giorgio ricalcherà la tipologia dell’esistente, cosiddetto “a trombetta”, ma con un notevole miglioramento dei raggi di curvature delle rampe, rendendo così più agevole e sicura la percorribilità del tratto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

Torna su
UdineToday è in caricamento