La "pazza idea" del Comune di Udine, chiudere Largo Ospedale Vecchio per farne una grande piazza dell'arte

L'assessore Cigolot ne ha fatto cenno durante una conferenza stampa: strada aperta fino al tribunale e poi una distesa di porfido a creare un grande spazio dedicato a teatro e danza

Una parte di Largo Ospedale Vecchio, di fronte al tribunale di Udine

L'idea gli frulla in testa da un po', ma solo oggi l'assessore alla Cultura del Comune di Udine Fabrizio Cigolot ne ha fatto pubblico cenno: chiudere parte di Largo Ospedale Vecchio al transito delle auto, eliminare i parcheggi e creare una piazza che colleghi il sagrato di fronte all'ex chiesa di San Francesco al marciapiede antistante la sede dell'Accademia Nico Pepe pareggiando il livello della strada con quello del marciapiede attraverso la posa del porfido. Motivo? La creazione di una grande piazza ad uso e consumo dei cittadini ma, soprattutto, delle associazioni di teatro e danza ella città.

Le dichiarazioni dell'assessore

«L'ipotesi che stiamo facendo è chiudere la strada più o meno di fronte al Tribunale, mettere tutto a livello e fare un acciotolato per creare un'area di rispetto, togliendo un massimo di 5, 6 parcheggi e valorizzare il collegamento con l'ex palestra della Manzoni, creando così un'area adatta a presentazioni di libri, spettacoli e manifestazioni culturali di varia natura Qui c'è anche il grande palazzo delle associazioni, la cui risistemazione prevede un investimento notevole che un'amministrazione non può sopportare, ma questa rimane un'area da valorizzare. C'è infatti la bella realtà dell'Accademia Nico Pepe, l'ex Chiesa di San Francesco che può ospitare mostre e piazza Venerio grandi eventi. Abbiamo già parlato con l'architetto Piero Valle e tra le altre cose c'è anche il pensiero di allargare l'area verde. Quando sarà tutto unito si possono fare molte cose, visto che l'idea ha già trovato l'interesse del sindaco».

Potrebbe interessarti

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Cantinetta del vino in casa, quale scegliere

  • Viaggio in auto: come combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento