Il castello di Udine passa alla città in via definitiva

Concluso l'iter procedimentale che sancisce il passaggio del simbolo cittadino

Si è concluso l’iter burocratico finalizzato alla definitiva acquisizione da parte del Comune di Udine del complesso del Castello. La notizia è stata riportata da Il Friuli.

"Il decreto legislativo 36 del 18 marzo 2013 (legge di stabilità 2013), aveva infatti disposto il trasferimento del castello alla Regione, dalla quale il Comune era destinato a ricevere il bene. Dopo anni di richieste avanzate dall’amministrazione comunale, Udine entrerà così in possesso di uno degli edifici simbolo della sua storia, che nel corso dei secoli ospitò anche il Parlamento friulano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scorso 14 gennaio la Commissione paritetica Stato-Regione aveva a sua volta approvato le norme di attuazione riguardanti il trasferimento del castello all'Amministrazione del Friuli Venezia Giulia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Contributi, agevolazioni e riduzioni tramite ISEE: cosa poter richiedere

Torna su
UdineToday è in caricamento