Maltempo: strade chiuse, alberi caduti e smottamenti

Fra lunedì e martedì passerà il fronte principale. Soffierà Scirocco da sostenuto a forte lungo le coste. A Sappada chiusa la strada per Forni Avoltri

Una profonda depressione stazionaria sul Mediterraneo occidentale richiamerà, nei prossimi giorni, un forte afflusso di correnti molto umide e instabili da sud-ovest in quota, da sud-est nei bassi strati. Fra lunedì e martedì passerà il fronte principale preceduto da un'ulteriore intensificazione del flusso sciroccale.

Ovaro, rischio crollo per il ponte sul torrente

Maltempo: la zona più colpita è la montagna

L'evoluzione

Piogge in genere da abbondanti ad intense, anche temporalesche, probabilmente molto intense e persistenti su fascia pedemontana e zona montana. Su bassa pianura e costa piogge più attenuate ed intermittenti. Soffierà Scirocco da sostenuto a forte su tutte le zone con raffiche superiori ai 70 km orari e probabili mareggiate sulla costa, dove potrebbero esserci anche delle fasi di acqua alta.

I disagi al suolo 

Al momento prosegue il monitoraggio della situazione meteo da parte del personale della Protezione Civile. Da Sappada, il sindaco Manuel Piller Hoffer, avvisa la cittadinanza e guidatori di passaggio che la strada per Forni Avoltri è chiusa. In Carnia, a causa delle forte raffiche di vento, i vigili del fuoco sono già al lavoro per la rimozione di alcuni tronchi caduti lungo il manto stradale. Si registrano anche alcuni smottamenti. Ad Amaro si è scoperchiato il tetto di una attività. Molti gli interventi in corso, squadre in azione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro rimedi naturali per allontanare le cimici da casa

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

Torna su
UdineToday è in caricamento