Barcolla in centro in sella alla Vespa, i carabinieri gli salvano la vita

Si mette alla guida della due ruote senza fare l'iniezione di insulina e gli viene una crisi glicemica in mezzo ai passanti

L'ambulanza intervenuta a soccorrere l'uomo in piazzetta del Lionello

Erano circa le 11.45 di questa mattina quando una pattuglia dei carabinieri, che svolgeva regolari controlli per il centro di Udine, ha notato un uomo in evidente stato confusionale in sella alla sua Vespa arancione in piazzetta del Lionello, proprio di fronte a Palazzo D'Aronco. Intervenuti per verificare le cause del suo andamento barcollante, i militari hanno scoperto che si trattava di un professionista di Udine, classe '68, in preda a una crisi glicemica. Uscito di casa senza aver fatto l'indispensabile iniezione di insulina, l'uomo si stava aggirando in centro in un forte stato confusionale. Accertate le generalità e le sue gravi condizioni di salute, i carabinieri hanno fatto intervenire l'ambulanza al fine di condurlo in ospedale per tutte le cure e gli accertamenti del caso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Compra online PlayStation 4, palloni da calcio e vodka con le carte di credito rubate

  • Cronaca

    Tutti in coda per ammirare l'Odeon, ma ancora non c'è un dialogo per la riapertura

  • Cronaca

    Furti a raffica nel fine settimana nella zona di Campoformido

  • Politica

    Fissata la data per le elezioni amministrative di 118 Comuni in Fvg

I più letti della settimana

  • Picchia la nipote minorenne e va a letto con la madre

  • Degrado e prostituzione, chiuso un centro massaggi nell'Alto Friuli

  • Apre a Udine il tempio dei cocktail dove il vino è bandito

  • Truffa del bancomat in azione, rubati oltre 3mila euro da un conto

  • Auto finisce fuori strada e si ribalta nella vigna

  • Cina chiama e Friuli risponde, la polizia di Shanghai si affida al made in Fvg

Torna su
UdineToday è in caricamento