"Giustizia per Adamas": in 200 manifestano in piazza San Giacomo

Nel salotto udinese la protesta per l'uccisione del border collie, ucciso a fucilate da un cacciatore nella campagna di San Daniele

Foto dalla pagina Facebook Oipa

Oltre 200 persone, molte accompagnate dai propri cani, si sono riunite questa mattina in piazza San Giacomo a Udine. L’occasione era quella della manifestazione silenziosa in ricordo di Adamas, il border collie freddato a fucilate da un cacciatore mentre passeggiava con il suo padrone in campagna a San Daniele del Friuli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla manifestazione, organizzata dall'Oipa di Udine, hanno partecipato anche le delegazioni di Gorizia e Trieste, l'Enpa, la Lac e l'associazione "amici di Luna e Sam". Presenti anche i proprietari di Adamas. I manifestanti hanno esposto diversi striscioni e cartelli per chiedere "giustizia per Adamas" e di "vietare la caccia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento