Il padrone è in cura in ospedale, il cane lo aspetta lì fuori per giorni

Anche Tolmezzo ha il suo "Hachiko", che come nella storia proiettata anche al cinema aspetta il suo migliore amico

Foto dal profilo Facebook di Carlo Petris

Il padrone è ricoverato in ospedale e lui lo aspetta proprio lì fuori. Per giorni. Una storia da film, come quella dell'akita giapponse Hachiko, adattata per il grande schermo in una pellicola con Richard Gere. Commuove e fa discutere la vicenda di un meticcio dal pelo fulvo, Leo, impegnato a vegliare a modo suo il proprietario - "Il Fifty" -, ricoverato all’ospedale di Tolmezzo. La cosa non è passata inosservata ai tanti passanti, che l’hanno immortalato durante la sua attesa, e che hanno fatto partire un tam tam sui social per discutere della vicenda e chiedersi come aiutare il cagnetto e se avesse senso che stesse lì. «Tranquilli - ha commentato una ragazza su Facebook a quelli che si preoccupavano per il fatto che Leo aspettasse il suo proprietario anche sotto le intemperie - lui e il suo padrone sono innamorati uno dell’altro, sono amici inseparabili».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro rimedi naturali per allontanare le cimici da casa

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

Torna su
UdineToday è in caricamento