Incidente domestico a Ravascletto: anziana cade dal muretto e muore

A trovare il corpo senza vita il figlio della 79enne

Stava pulendo il prato vicino casa quando è caduta o scivolata da un muretto perdendo la vita. Le prime ipotesi sulla dinamica al vaglio degli inquirenti ipotizzano così la morte di Edda Gracco, 79enne di Ravascletto spirata ieri pomeriggio, lunedì 26 marzo. L'anziana è stata trovata riversa a terra da uno dei due figli con la quale la madre viveva alle porte del paese carnico. L'uomo l'ha trovata esanime intorno alle 16.30, al suo rientro dopo un'assenza di una quarantina di munuti da casa.  

Inutili i soccorsi dei sanitari del 118 arrivati in ambulanza e con l'elisoccorso. I tentativi per rianimarla sono stati tutti vani. Troppo grave il trauma riportato alla testa dopo l'accidentale tonfo avvenuto da un muretto alto circa un metro e venti centimetri. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che al momento non escludono nemmeno un malore all'origine dell'incidente domestico. 

Dopo il nulla osta del magistrato di turno della Procura di Udine, la salma di Edda Gracco è stata trasportata alla cella mortuaria del cimitero del paese, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento