Cadavere trovato a Tarvisio, primi indizi sull'identità

Potrebbe essere di un autotrasportatore dell'est Europa il corpo mummificato trovato in una galleria ferroviaria nelle vicinanze della stazione di Boscoverde

Potrebbe essere di un autotrasportatore originario dell'Est Europa il corpo mummificato rinvenuto in una galleria della ferrovia pontebbana nei pressi di Tarvisio.

Le autorità austriache hanno infatti segnalato ai poliziotti italiani di aver avuto in tal senso una segnalazione informale, che ora attende il conforto di elementi ufficiali. Nulla, però, al momento, autorizza ad accreditare l’ipotesi di una morte dovuta ad altrui volontà e in base ai primi accertamenti nessun segno di violenza è stato riscontrato dagli inquirenti.

La Polizia austriaca farà arrivare ai colleghi della Mobile di Udine la segnalazione di scomparsa dell'uomo. Secondo indiscrezioni l'autista sarebbe sparito a giugno da una piazzola di sosta poco prima del confine italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento