Cadavere trovato a Tarvisio, primi indizi sull'identità

Potrebbe essere di un autotrasportatore dell'est Europa il corpo mummificato trovato in una galleria ferroviaria nelle vicinanze della stazione di Boscoverde

Potrebbe essere di un autotrasportatore originario dell'Est Europa il corpo mummificato rinvenuto in una galleria della ferrovia pontebbana nei pressi di Tarvisio.

Le autorità austriache hanno infatti segnalato ai poliziotti italiani di aver avuto in tal senso una segnalazione informale, che ora attende il conforto di elementi ufficiali. Nulla, però, al momento, autorizza ad accreditare l’ipotesi di una morte dovuta ad altrui volontà e in base ai primi accertamenti nessun segno di violenza è stato riscontrato dagli inquirenti.

La Polizia austriaca farà arrivare ai colleghi della Mobile di Udine la segnalazione di scomparsa dell'uomo. Secondo indiscrezioni l'autista sarebbe sparito a giugno da una piazzola di sosta poco prima del confine italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

Torna su
UdineToday è in caricamento