Cadavere mummificato a Tarvisio: si tratta di un camionista lituano

Secondo il rapporto trasmesso alla Procura di Udine l'uomo trovato in una galleria ferroviaria nella località della Valcanale è il 44enne Kestutis Valentinavicius

Secondo quanto appreso da fonti vicine alla Procura della Repubblica di Udine, sarebbe proprio del camionista lituano Kestutis Valentinavicius, di 44 anni, il cadavere rinvenuto in stato di mummificazione nella galleria ferroviaria di Tarvisio lo scorso 31 ottobre.

Il responso informale emerge da quanto fornito dal prof. Paolo Fattorini, in base alla comparazione del Dna del cadavere e dei genitori dell'uomo.

Valentinavicius era scomparso dopo essere stato avvistato in giugno in una piazzola di sosta di Arnoldstein. località carinziana vicina al confine con l'Italia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

  • Incendio nella notte alle porte di Udine, in fiamme un locale

Torna su
UdineToday è in caricamento