Buste sospette con polvere bianca indirizzate a Fontanini e Tondo

Le missive sono state trovate alla posta di Coseano. Assieme a quelle destinate ai due presidenti ce n'erano anche una per Procura della Repubblica di Udine, CAFC, CISL, Confindustria e Corte dei Conti

Fontanini e Tondo

Tensione oggi alla posta di Coseano. Un dipendente addetto allo smistamento della corrispondenza ha rinvenuto una busta indirizzata al Consorzio acquedotto del Friuli centrale, da cui fuoriusciva della polvere bianca.

I successivi accertamenti hanno permesso la scoperta di altre sei buste, dello stesso contenuto, indirizzate al presidente della Provincia Pietro Fontanini, a quello della Regione Renzo Tondo, alla Procura della Repubblica di Udine, alla Corte dei Conti di Trieste, alla sede locale della CISL e agli uffici provinciali di Confindustria.

Nessuna delle buste indicava il mittente, rivendicazioni o altri messaggi. Carabinieri e Vigili del fuoco di Udine, intervenuti sul posto,  hanno accertato immediatamente l'innocuità della sostanza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento