Bullismo, denunciati due minorenni per tentata estorsione

La coppia, in base alla risultanze della Polizia, avrebbe tenuto in scacco una coppia di fratelli africani

Due minorenni - entrambi aventi 17 anni e residenti in città - sono stati denunciati dalla Polizia per l’ipotesi di reato di tentata estorsione, in relazione a un episodio verificatosi lo scorso mese di marzo. Le vittime sono due minorenni, una coppia di fratelli africani, residenti in un comune ai confini con la città. 

All’epoca dei fatti una pattuglia della Squadra Volante aveva visto uno dei 17enni strappare delle cuffiette a una delle vittime che, nel tentativo di impossessarsi del maltolto, si era vista sottrarre anche un berretto. A quel punto il bullo aveva chiesto una decina di euro per restituite il cappello. La Polizia ha successivmente svolto le dovute indagini e, in base alla risultanze, effettuato la denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Una stupefacente immagine del Friuli su "Le foto che hanno segnato un'epoca"

Torna su
UdineToday è in caricamento