Grave infortunio sul lavoro a Fagagna, amputato un braccio a una donna

Si tratta di un'operaia di 41 anni impegnata in una ditta della zona

Gravissimo infortunio sul lavoro per una 41enne dipendente di una ditta di Fagagna - che si occupa della lavorazione e finitura metalli - questa mattina. La donna ha riportato l'amputazione totale di un braccio. Ha perso molto sangue ed è stata elitrasportata in codice rosso al Santa Maria della Misericordia. 

A dare l'allarme i colleghi di lavoro. Sul posto è intervenuto il personale medico con un'ambulanza e con l'elicottero del 118. In fabbrica sono giunti gli ispettori del lavoro dell'azienda sanitaria e i carabinieri per accertare la dinamica dell'episodio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in mare a Portopiccolo, è quello dell'udinese scomparsa da casa

  • Mamma e figlia mollano tutto, si diplomano insieme e aprono un locale

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • In onda stasera su Rai1 il film di Oleotto girato a Udine

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • 50 ettolitri di vino "abusivo" in una cantina, maxi multa per il proprietario

Torna su
UdineToday è in caricamento