Paga un bollettino dell'Agenzia delle Entrate, ma è una truffa online

Protagonista una giovane di Tolmezzo, che ha denunciato l'accaduto facendo arrestare la truffatrice

I Carabinieri della Stazione di Tolmezzo hanno deferito in stato di libertà per l’ipotesi di reato di truffa online una 32enne della provincia campana.

La denuncia

A finire raggirata è stata una giovane 23enne di Tolmezzo, che ha da poco avviato un'attività nella cittadina montana. La compagnia di Tolmezzo, impegnata proprio negli ultimi mesi in un'intesa attività di formazione riguardo le truffe online, ha ricevuto una segnalazione dopo che la giovane aveva effettuato un pagamento sospetto.

Il raggiro

La denunciante è stata tratta in inganno a seguito del pagamento di un bollettino prestampato a nome dell'Agenzia delle Entrate, normalmente recapitato ai destinatari con una scadenza molto ravvicinata. Il conto a cui sono versati i soldi, però, non è risultato essere quello dell'Agenzia delle Entrate, bensì un conto intestato alla truffatrice, recentemente indagata anche in Veneto, che è riuscita così a farsi accreditare la somma di euro 308 circa.

Il deferimento

Sono fortunatamente bastate poche ore ai carabinieri di Tolmezzo, dopo la segnalazione della 23enne, per scoprire la truffa e risalire alla donna che ha messo in atto il raggiro. Gli stessi militari dell'arma lanciano ancora una volta un allarme alla popolazione rispetto all'aumento dei reati online.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento