Boicottaggio ai danni di don Emmanuel, il prete a processo per il suono delle campane

Sono stati creati volantini falsi per depistare chi vuole sostenere il prete con la fiaccolata di questa sera

Don Emmanel davanti alla sua parrocchia

A Majano ignoti hanno falsificato i volantini che annunciavano la fiaccolata a sostegno di don Emmanuel, il prete che il prossimo 18 marzo sarà processato per il suono troppo forte delle campane, cambiando gli orari. È successo nei giorni scorsi e il comitato parrocchiale affari economici se n'è accorto solo ieri trovando in giro per il paese, appunto, alcuni manifesti che rispetto agli originali avevano non solo dimensioni diverse, ma riportavano una data diversa per depistare la cittadinanza. 

La vicenda

Un'evidente azione di boicottaggio ai danni del prete che ha trovato la solidarietà di molti majanesi ma, evidentemente, non di tutti. Il parroco era finito al centro di un'indagine per il suono emesso dalle campane della sua chiesa e, a seguito dei rilievi dell'Arpa, è stato accertato che il volume superava effettivamente il limite consentito per legge nonostante il prete avesse già provveduto a dimezzare la durata del suono. Il tutto a seguito della petizione firmata originariamente da alcuni residenti, che si lamentavano del rumore troppo forte.

Il boicottaggio

Visto l'avvicinarsi della data del processo, fissato il prossimo 18 marzo, è stata organizzata per questa sera una fiaccolata a sostegno del parroco.Sul volantino originario l'orario è quello delle 18.30 mentre su quello falsato la manifestazione è segnalata alle 20.30. In previsione c'è anche la proiezione del film "Cjampanes" in programma giovedì 14 e anche in questo caso l'orario sul manifesto originario e su quello fasullo sono diverse (18.30 invece che 20.30). Nel volantino falso, inoltre, manca il timbro del Comune per le affissioni.

La manifestazione a sostegno del don

La fiaccolata è fissata per questa stasera alle 18.30, con partenza dal campanile di Majano, mentre la proiezione del film si terrà nella Sala Del Pin il prossimo giovedì 14 marzo alle 20.30

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

Torna su
UdineToday è in caricamento