Approvato il bilancio di previsione 2019/2021 della città di Lignano Sabbiadoro

Durante la seduta del Consiglio Comunale di Venerdì 28 Dicembre è stato approvato anche il Documento Unico di Programmazione 2019/2021

Durante la seduta del Consiglio Comunale di Venerdì 28 Dicembre è stato approvato il Documento Unico di Programmazione 2019/2021 e il Bilancio di Previsione 2019/2021 della Città di Lignano Sabbiadoro.

I punti principali del prossimo triennio

Molti gli elementi di spessore relativi alla programmazione per il triennio 2019-2021, fra i quali si ricordano: le celebrazioni legate al 60° anniversario della costituzione del Comune di Lignano Sabbiadoro, con tantissimi eventi culturali in programma, il reclutamento di nuovo personale amministrativo, tecnico, e della polizia locale, l’implementazione degli impianti di video sorveglianza e della fibra ottica, il rinnovo delle convenzioni con le scuole del territorio, lo sviluppo del progetto Arianna, la predisposizione della Variante dell’arenile, l’informatizzazione del Piano Regolatore, l’implementazione dei servizi nel settore della pulizia e raccolta dei rifiuti, un incremento di aiuole fiorite  su tutto il territorio, lo sviluppo della Consulta Anziani ed il proseguo del progetto “Noi con Voi” per gli ultra 75enni soli.

Le riqualificazioni

In particolare, per la parte relativa al settore Lavori Pubblici sono previste: la riqualificazione del comprensorio City, con particolare riferimento a Piazza Ursella per 2 milioni e 100 mila euro, la riqualificazione della Piazza Gregorutti (950 mila euro), la riqualificazione di Via Lagunare e del vecchio ponte sulla darsena (1 milione di euro), la manutenzione straordinaria della vecchia pescheria (150 mila euro), l’ultimazione dei lavori della Stazione delle Corriere (1 milione e 400 mila euro), l’ampliamento dell’InformaGiovani e dello Skate Park (250 mila euro), il completamento della pista ciclabile sull’argine Lungolaguna Trento (150 mila euro), la manutenzione straordinaria della palestra comunale  (740 mila euro), il Global Service per il rifacimento di strade e marciapiedi (2 milioni e 100 mila euro), il completamento del Lungomare Trieste (18 milioni e 800 mila euro), il rifacimento del Campo 3 in erba sintetica presso lo Stadio per 94 mila euro e infine lavori sulle Scuole per 300 mila euro.

Le manifestazioni 

Per quanto riguarda le manifestazioni turistiche e sportive sono già programmati importanti eventi come: lo Street Basket 3X3 , la Lignano Sunset Half Marathon, la Sun and Run, il Triathlon, l’Aquaticrunner, i Campionati di football americano  e la data zero del  Jovanotti BeachParty Tour. A breve saranno inoltre comunicati gli ulteriori e numerosi concerti che si terranno allo Stadio Teghil, in Arena Alpe Adria, in Beach Arena e in piazza Marcello d’Olivo.

Il commento del sindaco

“Siamo riusciti ad approvare il Bilancio prima della scadenza dell’anno, cosa che non succedeva da molto tempo”, ha commentato il Sindaco della Città di Lignano Sabbiadoro Avv. Luca Fanotto “e ciò permetterà notevoli vantaggi in termini di programmazione e qualità dell’azione amministrativa. In tal modo infatti l’Ente potrà essere già pienamente operativo a partire dal 1° Gennaio 2019. È stato un lavoro complesso ed articolato e mi sento di ringraziare tutti i Servizi dell’Ente ed in particolare la Ragioneria per questo importante risultato, sottolineato oltre che dai banchi della maggioranza anche da quelli dell’opposizione. Il Bilancio chiude a 53 milioni di euro di cui 14 milioni per spesa di investimento nel settore dei Lavori Pubblici.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

Torna su
UdineToday è in caricamento