Gravemente malata: beve della candeggina e si lancia dalla finestra

Tragico episodio in un paese della Bassa Friulana: una 58enne ha tentato di suicidarsi, probabilmente a causa delle sue condizioni di salute al limite, che non le permettono più di vivere la vita che vorrebbe

Il dramma della malattia, la mancata accettazione di un’esistenza messa in serio pericolo e il desiderio di farla finita. È così che ieri mattina - verso le  9 - una donna affettata da cancro ha tentato il suicidio in un paese della Bassa Friulana: prima ha bevuto della candeggina e poi si è lanciata dalla finestra precipitando - come ha raccontato Il Gazzettino - da circa 5 metri di altezza. La donna, di 58 anni, è rovinata a terra riportando lesioni gravissime. Soccorsa dal personale medico del 118 è stata elitrasportata all'ospedale di Udine, dove si trova ricoverata in fin di vita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

Torna su
UdineToday è in caricamento