Beagle precipita in un burrone: salvato dal soccorso alpino

L'animale era caduto durante un escursione con i padroni sul monte Chiampon. Impegnative le operazioni di recupero, ma alla fine tutto è andato per il meglio

Tecnici del Soccorso Alpino di Gemona del Friuli in mobilitazione ieri. Lo scopo era quello di salvare un cane di razza Beagle finito in un burrone.  

L’operazione - durata tre ore - ha richiesto una serie complessa di interventi di arrampicata. L’episodio si è verificato lungo le pendici del monte Chiampon, dove l'animale era caduto, in una zona impervia e pericolosa. I proprietari hanno provato più volte a recuperarlo, ma hanno dovuto desistere. Attorno alle 14 hanno dunque dato l'allarme, e sono giunti i vigili del fuoco e i volontari del Soccorso Alpino.

Una decina di esperti di arrampicata hanno fatto un intervento che ha richiesto numerosi accorgimenti: attrezzata una parete, un paio di soccorritori si sono calati con la corda, con un'operazione ardua. Quando hanno raggiunto l'animale, uno dei due arrampicatori è stato morso ad una mano: il cane era infatti ferito e terrorizzato. Poi, però sono riusciti a imbragarlo e a metterlo in salvo. Il proprietario lo ha portato d'urgenza da un veterinario per i politraumi subiti nella caduta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Ristoranti con il migliore servizio di sala d'Italia? In provincia di Udine ce ne sono ben tre

Torna su
UdineToday è in caricamento