La bandiera della Patrie dal Friûl esposta sul palazzo del Consiglio Regionale

3 aprile 1077 - 3 aprile 2017: domani la quarantesima ricorrenza

Domani, lunedì 3 aprile, giorno in cui si celebra la Fieste de Patrie dal Friûl, il Consiglio regionale del FVG esporrà sulla facciata del palazzo di piazza Oberdan a Trieste la bandiera del Friuli. Il presidente Franco Iacop aprirà inoltre la seduta d'Aula con un intervento celebrativo e l'Ufficio di presidenza comunicherà il nome dello studente a cui andrà la borsa di studio che era stata bandita proprio per questa occasione.

patrie dal Friûl-2La Fieste de Patrie dal Friul fu ideata quarant'anni fa, nel 1977, da pre' Checo Placereani in occasione dei 900 anni dall'atto con il quale l'imperatore Enrico IV a Pavia il 3 aprile 1077 investiva il Patriarca di Aquileia del potere civile sul  Friuli e sanciva in questo modo la nascita di una istituzione che per secoli unì territori e popolazioni friulane, slovene, tedesche, con proprie leggi, proprio esercito e moneta, e il Parlamento, forse il più antico d'Europa costituendo uno dei più vasti territori statuali dell'epoca, fino al 1420 quando fu conquistato da Venezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla prima edizione ad Aquileia, il 12 luglio nella ricorrenza dei patroni santi Ermacora e Fortunato a oggi, la manifestazione è progressivamente cresciuta ottenendo nel 2015 con la legge regionale n.6, il riconoscimento ufficiale, con l'intento di valorizzare la storia di autonomia del popolo friulano, e rappresentando un'opportunità per ragionare in chiave moderna e attuale sul presente e sul futuro della Patrie e sulla sua pluralità linguistica e culturale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus: salgono a 1436 i casi positivi, 119 in più in un solo giorno

  • Triatleta corre 16 km in giardino «per le persone in prima linea per la nostra salute»

  • Coronavirus: cala il numero dei contagi, due nuovi decessi

Torna su
UdineToday è in caricamento