Bancomat fatti saltare nella Bassa, doppio colpo a San Giorgio e Teor

I ladri hanno agito nella notte con lo stesso metodo

La Civibank di San Giorgio dopo il colpo

Due sportelli bancomat sono stati fatti esplodere nella Bassa friulana, a San Giorgio di Nogaro e Teor. È stato usato lo stesso metodo. Danni consistenti in entrambi i casi, con i malviventi che si sono impossessati di tutto il denaro delle casse automatiche. Il primo istituto a essere preso di mira è stata la Civibank di viale Europa a San Giorgio, verso le 2. Attorno alle 3 il colpo a Teor. Indagano carabinieri del Norm della Compagnia di Latisana, comandata dal capitano Nicola Guercia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre a Taylor c'è di più! Il piccolo esercito di influencer made in Friuli

  • Michelle Hunziker festeggia il compleanno in Carnia con grappa, polenta e speck di Sauris

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Due fotografi friulani tra i migliori al mondo nell'immortalare i matrimoni

  • Dopo sette anni di attività chiude la gelateria Grom di Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento