Rischia di morire per una caramella, bambino salvato dal soffocamento

Il piccolo è stato messo in salvo dai bagnini, che gli hanno praticato gli interventi necessari per liberare le vie respiratorie

L'ambulanza sfreccia nelle vie di Pineta

Ha rischiato di morire per una caramella andata di traverso, ma l’intervento dei bagni di Lignano Pineta è stato decisivo per salvarlo. È finita fortunatamente bene la domenica al mare di un bambino, sentitosi male all’altezza dell’ufficio 6. Dopo aver ingerito una gommosa il piccolo è diventato cianotico, facendo partire l’allarme. Immediatamente sono intervenuti gli assistenti ai bagnanti, che gli hanno liberato le vie respiratorie con le tecniche che si applicano per il salvataggio. I genitori poi lo hanno portato al pronto soccorso della località balneare per ulteriori accertamenti.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento