Rischia di morire per una caramella, bambino salvato dal soffocamento

Il piccolo è stato messo in salvo dai bagnini, che gli hanno praticato gli interventi necessari per liberare le vie respiratorie

L'ambulanza sfreccia nelle vie di Pineta

Ha rischiato di morire per una caramella andata di traverso, ma l’intervento dei bagni di Lignano Pineta è stato decisivo per salvarlo. È finita fortunatamente bene la domenica al mare di un bambino, sentitosi male all’altezza dell’ufficio 6. Dopo aver ingerito una gommosa il piccolo è diventato cianotico, facendo partire l’allarme. Immediatamente sono intervenuti gli assistenti ai bagnanti, che gli hanno liberato le vie respiratorie con le tecniche che si applicano per il salvataggio. I genitori poi lo hanno portato al pronto soccorso della località balneare per ulteriori accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta da un’acquasantiera, muore a 7 anni

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

Torna su
UdineToday è in caricamento