Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

Il ritrovamento è avvenuto questa mattina sul litorale di fronte all'ufficio 6 di Lignano Sabbiadoro, dove una bimba di due anni ha ritrovato una bomba risalente alla prima Guerra Mondiale

Chi non ha mai giocato a scavare buche nella sabbia in riva al mare? Quando si è bimbi, e non solo, e ci si trova in spiaggia, uno dei divertimenti più coinvolgenti è sicuramente quello di armarsi di paletta e secchiello e cominciare a scavare. Così ha fatto anche una bambina di appena due anni, di origne russa, in vacanza a Lignano Sabbiadoro non immaginandosi certo di ritrovare sotto la sabbia un ordigno risalente alla Prima Guerra Mondiale.

I fatti

Pare che durante la mattinata odierna la piccola si trovasse in spiaggia, presso l'ufficio 6 di Lignano Sabbiadoro, insieme alla mamma. Madre e figlia stavano scavando una buca quando da sotto la sabbia è emerso un oggetto, riconosciuto dal bagnino che lo ha prontamente tolto dalle mani della bambina avvisando la capitanera di Porto. Una volta sul posto, gli uomini della capitaneria hanno portato via l'ordigno, fatto risalire alla Prima Guerra Mondiale, che verrà fatto brillare dagli artificieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

Torna su
UdineToday è in caricamento