Cavarzerani, in arrivo una serie di azioni per limitare i disagi

Honsell: «Abbiamo definito una serie di azioni con il comitato di cittadini»

«Abbiamo incontrato i rappresentanti del comitato di via Cividale e abbiamo concordato una serie di azioni in grado di mitigare il disagio che i cittadini di quella zona stanno sopportando a seguito dell'utilizzo della caserma Cavarzerani come centro di accoglienza straordinaria». Il sindaco di Udine, Furio Honsell, sintetizza così l'esito dell'incontro con il comitato Cavarzerani, accolto oggi, 20 novembre, a palazzo D'Aronco, dal primo cittadino, dall'assessore ai Diritti di cittadinanza, Antonella Nonino, e dalla capogruppo del Pd in Consiglio comunale, Monica Paviotti.

Risposte ai cittadini 

«Insieme con il direttore della Croce rossa provinciale, Fabio Di Lenardo, abbiamo definito degli interventi puntuali per cercare di dare una risposta ai problemi che ci sono stati segnalati – spiega Honsell –. Come amministrazione abbiamo espresso tutto il nostro l'apprezzamento e la nostra riconoscenza per l'alto senso civico dimostrato dai cittadini dell'area di via Cividale».

Le azioni 

Tra le azioni concordate con i rappresentanti del comitato figurano in particolare il posizionamento di alcuni bagni chimici all'ingresso della struttura, l'illuminazione dei cancelli di ingresso, lo sfalcio del verde nel perimetro della caserma lungo via Cividale, via Judrio e via Morosina. «In tempo reale abbiamo definito inoltre con la Net il posizionamento di alcuni cassonetti per la raccolta differenziata in via Tonelli e affrontato con la Saf il tema dei controlli sugli autobus per chi viaggia senza biglietto – riporta Honsell –. Come amministrazione comunale ci siamo impegnati poi a promuovere un incontro congiunto con gli altri enti coinvolti nell'accoglienza e a negoziare con gli stessi iniziative che possano assicurare il decoro nei confronti dei condomini che si affacciano sulla caserma».

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Immobiliare: Udine, Lignano e Carnia trainano il mercato

  • Ristoranti vegani: dove andare in città?

I più letti della settimana

  • Turista posteggia l'auto sul lungomare di Lignano e lascia il cane chiuso dentro

  • Giallo sulla morte di Anamaria, la giovane parrucchiera trovata morta in un bosco

  • Tragica fatalità, agricoltore muore dopo aver acquistato un trattore

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

  • Sequestrati in provincia di Udine 100 kg di preparato per gelato scaduto

  • La Guardia di Finanza ad Aria di Festa, cucina ferma e centinaia di avventori in protesta

Torna su
UdineToday è in caricamento