Profughi stipati su un furgone irlandese: arrestato il passeur

I carabinieri hanno fermato il veicolo vicino allo svincolo di Tarvisio nord. A bordo 20 persone, trasportate in condizioni limite

Un cittadino romeno, il 28enne C.P., è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri. Gli uomini dell'Arma si sono fatti insospettire dalla targa di nazionalità irlandese di un furgone in uscita dallo Svincolo autostradale di Tarvisio Nord, e hanno intimato l'alt al conducente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno, stipati in uno spazio angusto e provati dal forte caldo, i militari hanno trovato 20 clandestini, 18 afghani e due pachistani, tra cui anche una decina di minorenni che il conducente, poi arrestato, si apprestava a scaricare in Italia prima di riguadagnare velocemente l'autostrada. I profughi, richiedenti asilo, sono stati denunciati per ingresso illegale in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Aumentano i contagi in Croazia: Lubiana pensa a toglierla dall'elenco dei paesi "sicuri"

  • Moto contro auto a Udine, centuaro in ospedale in gravi condizioni

  • Colto da un malore in moto, deceduto un uomo

  • Spara due volte alla moglie poi si toglie la vita, gravissima una donna originaria di Lusevera

Torna su
UdineToday è in caricamento