Profughi stipati su un furgone irlandese: arrestato il passeur

I carabinieri hanno fermato il veicolo vicino allo svincolo di Tarvisio nord. A bordo 20 persone, trasportate in condizioni limite

Un cittadino romeno, il 28enne C.P., è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri. Gli uomini dell'Arma si sono fatti insospettire dalla targa di nazionalità irlandese di un furgone in uscita dallo Svincolo autostradale di Tarvisio Nord, e hanno intimato l'alt al conducente.

All'interno, stipati in uno spazio angusto e provati dal forte caldo, i militari hanno trovato 20 clandestini, 18 afghani e due pachistani, tra cui anche una decina di minorenni che il conducente, poi arrestato, si apprestava a scaricare in Italia prima di riguadagnare velocemente l'autostrada. I profughi, richiedenti asilo, sono stati denunciati per ingresso illegale in Italia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

Torna su
UdineToday è in caricamento