Profughi stipati su un furgone irlandese: arrestato il passeur

I carabinieri hanno fermato il veicolo vicino allo svincolo di Tarvisio nord. A bordo 20 persone, trasportate in condizioni limite

Un cittadino romeno, il 28enne C.P., è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri. Gli uomini dell'Arma si sono fatti insospettire dalla targa di nazionalità irlandese di un furgone in uscita dallo Svincolo autostradale di Tarvisio Nord, e hanno intimato l'alt al conducente.

All'interno, stipati in uno spazio angusto e provati dal forte caldo, i militari hanno trovato 20 clandestini, 18 afghani e due pachistani, tra cui anche una decina di minorenni che il conducente, poi arrestato, si apprestava a scaricare in Italia prima di riguadagnare velocemente l'autostrada. I profughi, richiedenti asilo, sono stati denunciati per ingresso illegale in Italia.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

Torna su
UdineToday è in caricamento