Profughi stipati su un furgone irlandese: arrestato il passeur

I carabinieri hanno fermato il veicolo vicino allo svincolo di Tarvisio nord. A bordo 20 persone, trasportate in condizioni limite

Un cittadino romeno, il 28enne C.P., è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri. Gli uomini dell'Arma si sono fatti insospettire dalla targa di nazionalità irlandese di un furgone in uscita dallo Svincolo autostradale di Tarvisio Nord, e hanno intimato l'alt al conducente.

All'interno, stipati in uno spazio angusto e provati dal forte caldo, i militari hanno trovato 20 clandestini, 18 afghani e due pachistani, tra cui anche una decina di minorenni che il conducente, poi arrestato, si apprestava a scaricare in Italia prima di riguadagnare velocemente l'autostrada. I profughi, richiedenti asilo, sono stati denunciati per ingresso illegale in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Dopo sette anni di attività chiude la gelateria Grom di Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento