Oltraggio a pubblico ufficiale, tre mesi di reclusione per un 43enne

L'uomo, recidivo nel reato, è stato rintracciato in una roulotte tra San Vito di Fagagna e Plasencis

Immagine d'archivio

E' finito in manette un 43enne di etnia Rom accusato per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale. Un episodio non isolato il quanto l'uomo è considerato un recidivo nel reato.

I Carabinieri della Stazione di Fagaga coadiuvati da personale della Stazione di Martignacco, del Nucleo Radiomobile e del Reparto Operativo, hanno quindi arrestato l'uomo, rintracciato in una roulotte parcheggiata tra San Vito di Fagagna e
Plasencis
.

Per lui la pena è di tre mesi di reclusione presso il carcere di Udine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

Torna su
UdineToday è in caricamento