Rubano un portafogli, denunciate due donne di Pasian di Prato

Scoperte dai carabinieri dopo una denuncia dello scorso mese di maggio: nei guai una 57 enne e una 22 enne. Una di loro era anche evasa dagli arresti domiciliari a cui era sottoposta

Avevano rubato un portafogli lo scorso mese di maggio: oggi, dopo un'indagine dei carabinieri della stazione di Gemona, due donne di Pasian di Prato sono state individuate come responsabili del furto.

Tutto era iniziato il 16 maggio: una donna aveva denunciato il furto del proprio portafogli, dichiarando ai militari che le era stato sottratto con destrezza. Dopo una serie di ricerche, i carabinieri di Gemona hanno trovato prove ed elementi di responsabilità nei confronti di due donne residenti a Pasian di Prato, rispettivamente di 57 e 22 anni.

Ma non solo: i carabinieri hanno appurato che una delle denunciate era anche evasa dagli arresti domiciliari a cui era sottoposta. Reato per cui è stata deferita all'autorità giudiziaria. Per la complice, un'altra denuncia per il reato di furto: anche lei si trova in stato di libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Si sente male mentre è al bar, malore fatale per un 59enne

  • Udine trasgressiva, le escort raccontano le abitudini dei friulani

Torna su
UdineToday è in caricamento