"Arbeit macht frei": la scritta compare a Lestizza, nel Medio Friuli

All'ingresso di un campo esposto il "motto" di stampo nazista. Il cartello è stato rimosso dai carabinieri

“Arbeit macht frei”, “il lavoro rende liberi”. Dalle parti di Lestizza, sulla strada che collega il comune del Medio Friuli a Mortegliano, riecheggiano i suoni sinistri del nazismo. Un cartello, con la stessa scritta esposta all’ingresso del lager polacco di Auschwitz, ha fatto mostra di sé fuori dall’ingresso di alcuni terreni agricoli. I carabinieri di Mortegliano lo hanno rimosso e stanno indagando per capire qualcosa di più della vicenda e individuare i responsabili dell’affissione. 

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

Torna su
UdineToday è in caricamento