"Arbeit macht frei": la scritta compare a Lestizza, nel Medio Friuli

All'ingresso di un campo esposto il "motto" di stampo nazista. Il cartello è stato rimosso dai carabinieri

“Arbeit macht frei”, “il lavoro rende liberi”. Dalle parti di Lestizza, sulla strada che collega il comune del Medio Friuli a Mortegliano, riecheggiano i suoni sinistri del nazismo. Un cartello, con la stessa scritta esposta all’ingresso del lager polacco di Auschwitz, ha fatto mostra di sé fuori dall’ingresso di alcuni terreni agricoli. I carabinieri di Mortegliano lo hanno rimosso e stanno indagando per capire qualcosa di più della vicenda e individuare i responsabili dell’affissione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento