Non resiste alla quarantena, apre il bar e si trova con gli amici

Il gestore di un locale di Tarcento è stato pizzicato dai carabinieri

Si trovano al bar, apparentemente chiuso – come dovrebbe essere in base alle restrizioni dettate dall'emergenza Covid-19 – ma in realtà aperto solo per loro. È successo a Tarcento, nella serata di martedì 31 marzo. Il rendez-vous è stato smascherato dai carabinieri mentre stavano percorrendo le vie del paese. I militari si sono accorti di alcune presenze all’interno di un locale e hanno voluto approfondire. Dentro all'esercizio c’erano il titolare e altre tre persone: tutti quanti sono stati multati per il mancato rispetto delle regole anticontagio. Per il gestore, inoltre, è scattata la sanzione amministrativa accessoria della chiusura del locale per un periodo che sarà stabilito dalla Prefettura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Castions, la vittima era un ex calciatore

  • Scontro sulla Napoleonica, un morto tra Morsano e Castions

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • «I comportamenti siano responsabili. Evitiamo il rischio di un nuovo “lockdown”»

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento