BorgoLumi, 56 nuovi appartamenti in via Lumignacco a prezzi "popolari"

Inaugurate le nuove residenze abitative pensate per cittadini con un Isee inferiore a 40mila euro. Fontanini: "Ci tengo ad arrivare a 100mila abitanti con questo progetto e ringrazio la passata amministrazione per l'idea"

Alta efficienza energetica, costi di gestione contenuti, due edifici con pianta a L e una corte interna. Queste le caratteristiche delle nuove unità abitative del BorgoLumi, 56 appartamenti in locazione e in vendita in via Lumignacco a Udine.

A chi sono rivolti

I nuovi appartamenti sono pensati per le persone residenti in Friuli, con un Isee inferiore a 40mila euro annui, giovani, giovani coppie e padri o madri separati con figli. "Sono abitazioni ottimali per giovani – commenta il sindaco di Udine Pietro Fontanini –. Il costo dell'affitto e della gestione dell'unità abitativa da infatti la possibilità a tutti di poter abitare nel nuovo BorgoLumi". Il costo dell'affitto infatti è di circa il 15 per cento in meno rispetto alla media del mercato udinese. "Abbiamo pensato a quella fascia di persone che non detiene molto reddito, ossia nè troppo basso per rientrare tra i criteri delle case popolari, nè troppo alto per permettersi di vivere in affitto o per comprare casa. Una fascia di cittadini non presa in considerazione in passato. Vogliamo quindi aiutare le giovani famiglie e chi vuole migliorare la propria condizione abitativa".

Gli appartamenti

Gli alloggi sono tutti dotati di pertinenze, di cui 8 tricamere, 34 bicamere e 14 monocamera. Tutti gli appartamenti sono dotati di una pavimentazione in grès per le zone giorno e i bagni, in legno per le camere da letto. Inoltre, il complesso immobiliare è dotato sia dell'impianto solare che dell'impianto fotovoltaico. Dei 56 alloggi, 44 saranno disponibili in locazione con canoni che variano da circa 410 euro per un mini di 70 metri quadrati commerciali a circa 560 euro al mese per un bicamere di 95 metri quadrati commerciali, mentre 12 alloggi sono disponibili per la vendita. Inoltre, al piano terra sarà fruibile uno spazio a uso gratuito per i condomini, dove organizzare incontri, feste e attività ricreative.

La presentazione in Comune

MAX_2027-2

L'assegnazione

Gli alloggi saranno assegnati attraverso un avviso per la raccolta di manifestazioni di interesse che sarà disponibile online per 45 giorni (www.housingsocialefvg.it) dal 14 marzo, curato dal Gestore Socio-immobiliare C.A.S.A. FVG. Nell’avviso saranno indicati i criteri per l’assegnazione tra cui capacità economica (Isee non superiore a 40mila euro) e situazione soggettiva dei richiedenti.

Gli investimenti

Oltre al Fondo Housing Sociale Fvg, gli altri partner del progetto sono CDP Investimenti SGR S.p.A. (Gruppo Cassa depositi e prestiti) attraverso il F.I.A. - Fondo Investimenti per l’Abitare, che a oggi ha investito 81 milioni di euro nel Fondo Housing Sociale FVG accanto alla Regione Friuli Venezia Giulia (8 milioni) e al circuito delle Banche di Credito Cooperativo del territorio.Il sindaco di Udine ci tiene poi a dichiarare: "ringrazio la passata amministrazione, sia comunale che regionale, per questo progetto. Infatti, è un'idea partita prima della nostra amministrazione." Ma gli investimenti non si fermano a BorgoLumi, questa è la prima di altre tre realizzazioni. L'assessore regionale per le infrastrutture e il territorio, Graziano Pizzimenti, ricorda che "gli altri Housing si trovano già a Lignano e a Trieste. Abbiamo in cantiere altri progetti e alloggi ancora da costruire in regione. Tutti i cantieri poi sono stati assegnati a imprese del territorio". L'obiettivo del Fondo quindi è quello di arrivare a circa 700 alloggi da realizzare e dislocati un po' in tutta la regione, per un investimento pari a 100milioni di euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Una media di più di 6 interventi al giorno nel tratto di autostrada interessata dal cantiere

  • Cronaca

    I sindacati a difesa dell'Orchestra del Fvg, chiusa dalla Regione

  • Cronaca

    Il sindaco dichiarò l'avvio di attività per il sociale, l'opposizione si chiede che fine abbiano fatto

  • Cronaca

    Camion incastrato nel sottopassaggio di piazzale Cella

I più letti della settimana

  • Ritrovata morta nel bagagliaio dell'auto, era scomparsa da settimane

  • Sigilli al resort di lusso che doveva inaugurare a Lignano a fine mese

  • La serie tv del Mostro di Udine dalla prossima settimana su Sky

  • Ubriaco alla guida: provoca un incidente, scappa, perde la targa e si schianta

  • Rissa fra giovani in piazza Matteotti

  • Sposa un'italiana per il permesso di soggiorno e poi la picchia e la violenta

Torna su
UdineToday è in caricamento