Anziane litigano furiosamente: una delle due cerca di allagarle la casa

La 'vendetta' poteva costare caro a due sorelle di Udine: sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e i sanitari

Una lite tra due sorelle anziane è degenerata con il ferimento di una delle protagoniste e il tentativo di allagamento della casa in cui vivono da parte dell'altra.

E' successo a Udine nel pomeriggio di sabato 16 gennaio: le due donne, che hanno circa 80 anni, hanno iniziato a litigare e una di loro è caduta a terra, ferendosi. Ha così allertato i sanitari del 118 ma, nel frattempo, l'altra ha aperto i rubinetti dei lavandini allagando l'abitazione per poi chiudersi in una stanza. Sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno sia risolto la situazione di allagamento, sia aperto la porta della stanza in cui si era 'chiusa' una delle due anziane.

La situazione, come ha riportato Il Gazzettino, è tornata alla normalità in serata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento