Anziana legata e imbavagliata in pieno giorno per rapinare casa

Brutta vicenda per una 70enne a Lignano Sabbiadoro, in servizio nell'abitazione di un imprenditore

Una donna di 70 anni è stata legata e imbavagliata da due uomini durante una rapina portata a termine ieri pomeriggio nella casa di un imprenditore a Lignano Sabbiadoro. La donna, che aiuta la famiglia in alcune faccende domestiche, era da sola in casa quando è stata sorpresa dai due rapinatori che l'hanno legata a una sedia del soggiorno con nastro adesivo e imbavagliata con un indumento trovato in casa per evitare che urlasse e chiamasse aiuto. 

Il bottino

I rapinatori hanno rubato oro, monili e denaro contante per diverse migliaia di euro. La donna è stata soccorsa dopo circa mezz'ora da una vicina di casa che, come d'abitudine, era andata a trovarla. Sotto shock è stata accompagnata in pronto soccorso, dove i medici le hanno curato alcune abrasioni. L'anziana è stata dimessa con una prognosi della durata di sette giorni. Sul caso indagano i Carabinieri della stazione di Lignano Sabbiadoro e della compagnia di Latisana, intervenuti sul posto con il Nucleo operativo e radiomobile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento