Lo "Zanon" dedica un settore della biblioteca alla memoria di Nadia Orlando

Realizzato con le donazioni della famiglia e degli amici per studi sull'educazione di genere "L'angolo di Nadia" ricorda l'ex studentessa dell'istituto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Alla biblioteca dell'istituto "Zanon" è stato inaugurato "L’angolo di Nadia", in ricordo di Nadia Orlando, che ha frequentato la scuola di piazzale Cavedalis. L'evento, inserito nel Progetto RispettAMI!- Educazione ai sentimenti e per la prevenzione alla violenza di genere, rappresenta il momento conclusivo delle diverse attività di formazione e istruzione che si sono svolte durante l'intero anno scolastico, coinvolgendo numerose classi e docenti e culminate con l’invito ad un’udienza dal Presidente della Repubblica il 4 aprile scorso a Roma.

Torna su
UdineToday è in caricamento